Amen - Awomen

amen awomenIl giorno 5 gennaio 2021, all'inaugurazione del nuovo anno al Congresso americano, il deputato e pastore protestante Emanuel Cleaver ha concluso la preghiera di rito pronunciando "amen and awomen".

La distorsione del linguaggio tradizionale e dei suoi significati tocca così il vertice della manipolazione propagandistica orientata al politicamente corretto di stampo femminista. La formula "amen - awomen" assurge a simbolo, quasi un bollino di certificazione, per tutti quegli strumenti di comunicazione (post social, pubblicità, articoli) orientati alla distruzione della logica e che soprattutto smentiscono il mito della "invisibilità" femminile sui media. Qui si dimostra che anzi, pur di parlare di donne in termini femministi, acclarate idiozie vengono spacciate per notizie.

Ecco dunque un po' di esempi di contenuti meritevoli della certificazione "amen - awomen". Chiunque voglia segnalare contenuti simili per arricchire la raccolta, invii una email a lafionda.info@gmail.com.