Dall'altro lato della "friendzone" c'è solo l'incapacità di accettare la realtà

La "friendzone", ovvero quella via di fuga dal rifiuto che rende tutto insincero e innaturale. A farne le spese: la capacità di relazionarsi.