Categoria: Doppio standard

Doppio standard
La propaganda è eccellente solo se è subdola. L'esempio di "ZuccherArte"

La propaganda è eccellente solo se è subdola. L'esempio di "ZuccherArte"

In occasione del 25/11, una scuola di cinema diffonde un suo video "contro gli stereotipi", ma in realtà pieno di propaganda transumanista.

Doppio standard
Per il 25/11, se i "femminicidi" non ci sono, si inventano

Per il 25/11, se i "femminicidi" non ci sono, si inventano

Nel battage di preparazione della grande kermesse d'odio antimaschile del 25/11 non può mancare la mistificazione di alcuni fatti di cronaca.

Cronaca
L'evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

L'evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

Il conformismo e il puritanesimo unilaterale ispirano a Gramellini l'auspicio di un'evoluzione distruttiva per l'intero genere maschile.

Bigenitorialità
Innovazione digitale e discriminazione di genere

Innovazione digitale e discriminazione di genere

Nasce in pompa magna l'anagrafe digitale: niente più code e attese per ottenere un certificato. A meno che non si sia un genitore separato.

Centri antiviolenza
Commissione femminicidio: tutti gli uomini sono abusanti

Commissione femminicidio: tutti gli uomini sono abusanti

Trapela la bozza di un documento della "Commissione femminicidio" sui centri per uomini maltrattanti: un compendio di odio antimaschile.

Cronaca
Gramellini il moralizzatore, maestro di sessismo antimaschile

Gramellini il moralizzatore, maestro di sessismo antimaschile

Massimo Gramellini, per esercitare il suo noto sessismo antimaschile ed ergersi a moralizzatore supremo, non esita a manipolare una notizia.

Censura
L'assessore Lina Lazzari campionessa di contraddizione

L'assessore Lina Lazzari campionessa di contraddizione

L'Assessore Lina Lazzari nega il patrocinio a un evento per la Giornata internazionale del'uomo ingarbugliandosi in penose contraddizioni.

Doppio standard
Non bisogna dimenticare: uomini debitori e colpevoli

Non bisogna dimenticare: uomini debitori e colpevoli

La formula tipica delle rivendicazioni femministe è: "non bisogna dimenticare". Solo così si rende ogni uomo eternamente debitore e colpevole.

Diritto Discriminatorio Nazionale
"Sindrome della donna percossa": il doppio standard è garantito

"Sindrome della donna percossa": il doppio standard è garantito

Una donna maltrattata in passato oggi può uccidere un uomo quasi impunemente. Parola della Cassazione, che cementa un orrido doppio standard.

Centri antiviolenza
Le vere cause del fallimento del DDL Zan

Le vere cause del fallimento del DDL Zan

Le cause del fallimento del DDL Zan vanno ricercate all'interno della sinistra ma soprattutto negli interessi del vittimificio femminista.