Categoria: Social

Maurizio Battista: in quanto uomo e padre, deve tacere

Maurizio Battista: in quanto uomo e padre, deve tacere

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Un ennesimo, meraviglioso esempio di doppio standard: l'attore comico Maurizio Battista pubblica dei video sui social, lamentandosi del fatto che la ex moglie non gli faccia vedere la figlia, ed

Gli alpini, gli stupri e gli scivoloni della Lucarelli

Gli alpini, gli stupri e gli scivoloni della Lucarelli

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Nel maggio scorso la Selvaggia nazionale si era esercitata nell'attività in cui eccelle di più: l'uso della retorica spicciola e del conflitto orientati ad arraffare quanta più attenzione mediatica e

Il femminismo sui social? È un ottimo affare: qualche “maschio” dovrà pur farlo

Il femminismo sui social? È un ottimo affare: qualche “maschio” dovrà pur farlo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Distruggete il patriarcato, non il pianeta»; «le donne e il pianeta Terra hanno troppo da sopportare»; «rispettare solo le donne da cui sei attratto non è rispetto per le donne»;

Giulia e la malafede tossica dei tribunali “social”

Giulia e la malafede tossica dei tribunali “social”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Coppia di genitori separati, la figlia vive col padre. Decisione atipica del tribunale, nel 99% dei casi il genitore affidatario è la madre o, in regime di affido condiviso, è

Donatello Alberti: sospeso dal lavoro per le sue opinioni

Donatello Alberti: sospeso dal lavoro per le sue opinioni

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Di Donatello Alberti sappiamo solamente che fino a qualche giorno fa era direttore della Croce Bianca dell'Emilia Romagna e come moltissime persone al mondo aveva un suo profilo Facebook, a

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La convocazione mia e di Fabio Nestola in audizione alla Commissione Giustizia del Senato sul DDL 2530 ha scatenato un vero e proprio putiferio nel variegato associazionismo donnista e femminista

Green pass, femminismo e futuro

Green pass, femminismo e futuro

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Due giorni fa si è diffusa la terribile notizia dell'insegnante 33enne che in Calabria si è dato fuoco. Immediatamente alcune testate giornalistiche, tra cui alcune piuttosto importanti, hanno ipotizzato che

Molestie sul lavoro: da “L’Espresso” a Linda la mistificazione non cambia

Molestie sul lavoro: da “L’Espresso” a Linda la mistificazione non cambia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Oggi parliamo de "L'Espresso" e di Linda. Il periodico che non ha mai nascosto la sua piena adesione al femminismo suprematista, vittimista e frignone, è partito con una nuova iniziativa,

Il corpo degli uomini e il corpo delle donne

Il corpo degli uomini e il corpo delle donne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Capita di tanto in tanto di avere qualche scaramuccia sui social. Roba rara, ben intesi, cerchiamo di non perdere tempo su Facebook, Instagram, Twitter o simili... In ogni caso, ci