"Anna": una donna fatale e una mattanza di uomini per parlare di libertà

Il recente film "Anna" è una chiara metafora del progetto in corso: lo sterminio degli uomini come prezzo di una fatua libertà per le donne.