Lo stupidario del 25 novembre (evviva Maradona!)

Il 25 novembre spalanca i manicomi femministi, si legge e si sente di tutto, finché un campione immortale non arriva a rovinare la festa.