L'assoluzione per "delirio di gelosia" scatena l'isteria femminista

L'assoluzione di un uxoricida per incapacità di intendere e di volere scatena la furia del dipartimento marketing dell'Antiviolenza S.r.l.