Autore: Redazione

Redazione

Centri antiviolenza
Un modello europeo per eliminare i centri antiviolenza

Un modello europeo per eliminare i centri antiviolenza

I centri antiviolenza portano con sé anomalie di principio ma anche pesanti storture operative, correggendo le quali essi sparirebbero tutti.

Bigenitorialità
Un contro-appello al Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese

Un contro-appello al Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese

Il centro antiviolenza Differenza Donna si appella al Ministro Lamorgese per sospendere i prelievi dei minori. Qui il nostro contro-appello.

Cronaca
La Cassazione toglie l'aggravante dello stalking? Una bufala rivelatrice

La Cassazione toglie l'aggravante dello stalking? Una bufala rivelatrice

Si sparge la voce che la Cassazione abbia eliminato lo stalking come aggravante del "femminicidio". Ed è subito isteria e mistificazione.

Cronaca
Parità: la non-rivoluzione della Von Der Leyen

Parità: la non-rivoluzione della Von Der Leyen

Ursula Von Der Leyen dà la sua ricetta per la parità da qui al 2030, sciorinando una serie infinita di cliché femministi privi di fondamento.

Cronaca
Donna uccide il marito dopo averlo sedato. E comincia la festa.

Donna uccide il marito dopo averlo sedato. E comincia la festa.

In provincia di Alessandria una donna uccide il marito in modo premeditato. Eppure FanPage la assolve, con i suoi feroci follower al seguito.

Cronaca
La "genderbread person": le origini del pericolo nel DDL Zan

La "genderbread person": le origini del pericolo nel DDL Zan

Alle origini del criminale articolo 1 del DDL Zan oggi al voto in Senato: la "genderbread person" e la sovversione dell'istituto dell'umano.

Mass-media
L'artiglio queer ghermisce Raffaella Carrà anche da morta

L'artiglio queer ghermisce Raffaella Carrà anche da morta

La lobby queer scippa a tutta Italia, con l'aiuto dei media, il ricordo e la carriera di Raffaella Carrà, icona di femminilità e intelligenza.

Estero
I bilanci ipocriti sul #MeToo

I bilanci ipocriti sul #MeToo

I media si interrogano sui risultati ottenuti dal movimento #MeToo dopo quattro anni dalla sua comparsa. Ed è un orrido esercizio d'ipocrisia.

Doppio standard
Giravolta del politicamente corretto: non si discriminano i brutti

Giravolta del politicamente corretto: non si discriminano i brutti

Il vittimismo liberal individua i "brutti" come nuova comunità discriminata. Gli Incel lo dicono da anni, eppure sono considerati terroristi.

Cronaca
No, Sottosegretario Floridia: sul DDL Zan è fuori strada

No, Sottosegretario Floridia: sul DDL Zan è fuori strada

Il Sottosegretario Barbara Floridia (M5S) sposa l'idea del DDL Zan di una "Giornata contro l'omobilesbotransfobia". Ecco perché sbaglia.