"Delirio da gelosia". Parola d'ordine: infierire, infierire, infierire.

La vicenda del "delirio da gelosia" suscita ancora polemiche strumentali pervase da un doppio standard tanto evidente quanto scandaloso.