Fabrizio Marchi non passa. E allora smettiamola di scalciare

Il candidato antifemminista al Comune di Roma, Fabrizio Marchi, non passa. Evidentemente occorre lasciar dilagare la deriva anti-umana.