L'ONU getta la maschera: "è tutta colpa del patriarcato".

Il Segretario Generale Antonio Guterres scopre le carte e dà la prova che l'ONU è totalmente in mano alle lobby femministe e queer.