Giravolta del politicamente corretto: non si discriminano i brutti

Il vittimismo liberal individua i "brutti" come nuova comunità discriminata. Gli Incel lo dicono da anni, eppure sono considerati terroristi.