La UE contro Orbán. Ma dove sta davvero la tirannia?

L'Europa politica e calcistica si schiera contro l'Ungheria e contro Orbán, in uno scenario propagandistico oscuro, macchiato d'arcobaleno.