Il piccolo golpe sulle statistiche è ora a metà strada

Nel giorno contro la violenza sulle donne il Senato approva la legge-golpe sulle statistiche manipolate per criminalizzare il genere maschile