Michela Murgia, un hub del fanatismo femminista italiano

Accanita sostenitrice di una vulvocrazia totalitaria, Michela Murgia detiene un potere molto più grande di quanto sembri. Ed è un pericolo.