Autore: Giorgio Russo

Giorgio Russo

Centri antiviolenza
Centri antiviolenza: il giro d'affari e le zone d'ombra

Centri antiviolenza: il giro d'affari e le zone d'ombra

Il report della "Commissione femminicidio" rivela finalmente una parte dei finanziamenti ricevuti da centri antiviolenza e case rifugio.

Centri antiviolenza
Centri antiviolenza: il Senato approva la pretesa di privilegi

Centri antiviolenza: il Senato approva la pretesa di privilegi

La "Commissione femminicidio" fa il sindacato dei centri antiviolenza e chiede al Senato una riforma. Per avere più soldi e tutti per sé.

Pedofilia
La soluzione attuale per gay e transessuali è come l'elettroshock

La soluzione attuale per gay e transessuali è come l'elettroshock

Ai problemi posti da fenomeni come l'omo o la transessualità si risponde oggi con l'elettroshock. E per legge se ne devono far carico tutti.

Estero
Il presente grottesco: un trans al posto di Colombo

Il presente grottesco: un trans al posto di Colombo

Cancel culture: nel New Jersey al posto della statua abbattuta di Cristoforo Colombo verrà innalzata l'effigie del trans Marsha P. Johnson.

Cronaca
Infanticidi: quanti salti mortali per non dare colpe alle madri

Infanticidi: quanti salti mortali per non dare colpe alle madri

Terminata la caccia all'uomo, sulle tragedie di Gioele ed Evan inizia la gara per decolpevolizzare madri forse colpevoli di infanticidio.

Centri antiviolenza
Caso Pomarelli: le contraddizioni strangolano le lobby

Caso Pomarelli: le contraddizioni strangolano le lobby

Femministe e lesbiche si contendono la testa dell'assassino di Elisa Pomarelli incartandosi sulla definizione di "femminicidio".

Cronaca
Gioele ed Evan: la colpa è dei padri, "in quanto uomini"

Gioele ed Evan: la colpa è dei padri, "in quanto uomini"

Continua sul web e sui media la criminalizzazione di Daniele Mondello. Intanto a Modica muore un bambino, nonostante la denuncia del padre.

L'industria dell'antiviolenza
Dossier Viminale: nessuna novità. Tranne una.

Dossier Viminale: nessuna novità. Tranne una.

Dossier Viminale, tutto come previsto: un assist, per altro mal riuscito, all'industria dell'antiviolenza, più uno sgambetto ai GLBT.