Autore: Santiago Gascó Altaba

Santiago Gascó Altaba

La grande menzogna
Gli uomini non parlano

Gli uomini non parlano

Esce un nuovo libro, un altro concentrato di discriminazione e odio antimaschile, ipocritamente imperniato sul silenzio degli uomini.

Femminismo
Il pianto delle donne e quello degli uomini

Il pianto delle donne e quello degli uomini

Uomini e donne esprimono con il pianto sensazioni e profondità molto diverse. Alcuni studi rivelano aspetti particolarmente emblematici.

Femminismo
La leggenda di Meng Jiang e la storia del patriarcato

La leggenda di Meng Jiang e la storia del patriarcato

L'antica leggenda cinese dell'amore tra Meng Jiang e Wan simboleggia alla perfezione la vera storia passata e presente del "patriarcato".

La grande menzogna
Margaret Oliphant, le antifemministe

Margaret Oliphant, le antifemministe

Donne e femministe non sono sinonimi, anzi. La lucidissima Margaret Oliphant, antifemminista di oltre cent'anni fa, ne è la massima prova.

Femminismo
Le donne non volevano votare

Le donne non volevano votare

«Oggi le donne possono votare grazie al femminismo»: un'altra grande menzogna smentita dai fatti storici ma molto usata dalla propaganda.

Femminismo
La nient'affatto originale parità messianica del femminismo

La nient'affatto originale parità messianica del femminismo

La grande menzogna del femminismo asserisce di avere il primato sul principio messianico di parità di genere. Niente di più falso, al solito.

Femminismo
L'insostenibile impunità di essere donna

L'insostenibile impunità di essere donna

Treccani celebra i 75 anni della Repubblica cancellando dalla storia donne fasciste e mogli dei dittatori (perché la colpa è sempre maschile).

Femminismo
Concepción Arenal, pioniera del femminismo spagnolo

Concepción Arenal, pioniera del femminismo spagnolo

Il ritratto di Concepción Arenal, caposaldo del femminismo spagnolo ed europeo: tutte le sue contraddizioni direttamente dalle sue parole.

Femminismo
Virginia Woolf e la dissonanza cognitiva

Virginia Woolf e la dissonanza cognitiva

La dissonanza cognitiva delle femministe di ieri, con l'esempio di Virginia Woolf, e di quelle di oggi, a partire da Hillary Clinton.

Femminismo
La dissonanza cognitiva e il femminismo

La dissonanza cognitiva e il femminismo

Proclamarsi vittime pur essendo protette e privilegiate: si chiama dissonanza cognitiva e caratterizza la radice del pensiero femminista.