Tag: movente

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Emergono - faticosamente - scarni particolari sull’omicidio di Marinella di Selinunte, dove Maria Amatuzzo è stata uccisa da Ernesto Favara. Brandelli di frasi dalle quali non è facile capire cosa ci

Femminicidi nel 2021: soltanto 29 (ma comunque troppi)

Femminicidi nel 2021: soltanto 29 (ma comunque troppi)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Perché sentiamo la necessità di verificare periodicamente il numero dei "femminicidi"? Per due motivi essenzialmente. Il primo lo potete comprendere da soli andando a vedere i diversi conteggi tenuti da

L’università si cimenta anche sul “femminicidio”. E sono dolori…

L’università si cimenta anche sul “femminicidio”. E sono dolori…

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La Repubblica, sempre puntualissima su queste cose, giovedì scorso dava notizia di una ricerca svolta per la prima volta in ambito accademico in Italia sul "femminicidio". Un gruppo di ricerca

Conti di fine anno: l’usuale falsificazione sui “femminicidi”

Conti di fine anno: l’usuale falsificazione sui “femminicidi”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Nell’analizzare i femminicidi o presunti tali, anche per il 2020 riscontriamo gli stessi problemi degli anni precedenti: non esiste un criterio di rilevazione unico, non esiste un database ufficiale di

Sentenza di Brescia e gelosia: ora basta strumentalizzazioni

Sentenza di Brescia e gelosia: ora basta strumentalizzazioni

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Tra i tanti che straparlano sul web vomitando veleno sulla sentenza di Brescia che non ha condannato all’ergastolo Antonio Gozzini, cogliamo uno dei fiori più profumati. Profumati di pregiudizi, luoghi