Tag: cinema

“C’è ancora domani”: una macchietta di uomini e donne

“C’è ancora domani”: una macchietta di uomini e donne

"C’è ancora domani", film di Paola Cortellesi. Riassunto: LE DONNE SONO BUONE, GLI UOMINI SONO CATTIVI. Fine Titoli di coda. Applausi. Standing ovation. Delirio. Soggetto e sceneggiatura: c’è la sapiente mano di Giulia Calenda, sorella

Asia Argento: il disagio che nasce dalla violenza materna

Asia Argento: il disagio che nasce dalla violenza materna

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Volevo dire ad Asia Argento che le sono vicina: non immaginavo che avesse vissuto, in vita sua, tanta sofferenza. Aria Maria Vittoria Rossa, in arte Asia Argento, è stata lungamente

“Anna”: una donna fatale e una mattanza di uomini per parlare di libertà

“Anna”: una donna fatale e una mattanza di uomini per parlare di libertà

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Anna, una bella ragazza, colta e intelligente, è finita chissà perché e chissà come nelle mani di un folle, drogato, violento, perduto, sociopatico che la prende riversa su un tavolo,

Keira Knightley: il pensiero debole messo a nudo

Keira Knightley: il pensiero debole messo a nudo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Le «solite dichiarazioni femministe in salsa #metoo», scrive Cristina Gauri. L’attrice Keira Knightley dichiara di non voler più fare scene di sesso se il regista è un uomo: «per la

“Into the forest”: film profetico o monito su un futuro da evitare?

“Into the forest”: film profetico o monito su un futuro da evitare?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] In "Into the forest" la società è tornata indietro. Da sei mesi non c’è elettricità, la benzina scarseggia. Due giovani sorelle si rifugiano nella loro baita in montagna. Il padre

007 al femminile: un altro danno all’emancipazione delle donne

007 al femminile: un altro danno all’emancipazione delle donne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L'immenso Sean Connery non era ancora freddo nella bara che già gli deturpavano uno dei personaggi simbolo tra quelli da lui interpretati: l'agente 007. Notizia sparata su tutti i media

La cancel culture rosa-arcobaleno si appropria anche di Shakespeare

La cancel culture rosa-arcobaleno si appropria anche di Shakespeare

[responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"] di Davide Stasi. Kenneth Branagh si è distinto negli anni per la rara capacità di riuscire a portare sullo schermo le storie complesse e poetiche di William Shakespeare. Davvero notevole