Tag: la fionda

Una straordinaria mobilitazione permette a “La Fionda” di proseguire

Una straordinaria mobilitazione permette a “La Fionda” di proseguire

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Non ci sono parole per descrivere il nostro stupore, dobbiamo ammetterlo. Una settimana fa pubblicavamo questo articolo, dove in sostanza dicevamo che non potevamo più permetterci i costi dell'hosting per

“La Fionda” va in frenata. Ecco perché.

“La Fionda” va in frenata. Ecco perché.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Molti tra i lettori si saranno accorti che gli articoli su queste pagine sono gradualmente diminuiti. Fino a un mese fa il ritmo era di due al giorno (più uno

Il marcio della magistratura colpisce anche noi. Serve un aiuto

Il marcio della magistratura colpisce anche noi. Serve un aiuto

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quale sia lo stato della magistratura italiana è ormai piuttosto chiaro a chi trova il coraggio di posare lo sguardo su alcuni libri pubblicati di recente, a partire dall'intervista di

Il dibattito con “Bon’t Worry” e le mutilazioni genitali

Il dibattito con “Bon’t Worry” e le mutilazioni genitali

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] A seguito del dibattito “Movimenti maschili e gli Incel in Italia - Facciamo il punto”, organizzato dall'associazione "Bon't Worry", vorrei fare alcune brevi considerazioni iniziali e due considerazioni successive rilevanti.

Benvenuti a “La fionda”, l’arma che abbatte i giganti

Benvenuti a “La fionda”, l’arma che abbatte i giganti

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Davide Stasi. Con questo articolo, il primo ufficiale di questo portale, inizia l'avventura de "La fionda - l'altro versante del vero". L'abbiamo chiamato così per riferirci alla tipica arma