Tag: media mainstream

Violenza assistita? Conta solo se la vittima è donna

Violenza assistita? Conta solo se la vittima è donna

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Noi de "La Fionda" sosteniamo da anni un principio che appare ovvio nella sua semplicità: non serve a nulla inasprire le pene se l’assassino ha messo in conto di finire

Pubblicato il Dossier del Viminale: sulla violenza di genere è la solita sbobba

Pubblicato il Dossier del Viminale: sulla violenza di genere è la solita sbobba

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] È appena stato pubblicato sul sito del Viminale il periodico "dossier" ferragostano relativo all'andamento dei reati in Italia (qui la versione integrale). Niente di nuovo, come avevamo previsto. Ai temi

La mala informazione: ancora sul non-stupro della Fortezza

La mala informazione: ancora sul non-stupro della Fortezza

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Dal "Fatto Quotidiano" del 27 ottobre scorso: «Violentata due volte: l'Italia condannata dalla Corte europea per aver assolto gli stupratori. Il caso è quello di una sentenza per un reato

L’Afghanistan ai talebani: un inferno per uomini e donne

L’Afghanistan ai talebani: un inferno per uomini e donne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Non è sicuramente questa la sede per complesse analisi geopolitiche e militari, del tutto fuori dall'oggetto di questo sito. Ci limiteremo quindi a qualche blanda osservazione di carattere generale, prima

I media e il web ora hanno le mani sporche di sangue

I media e il web ora hanno le mani sporche di sangue

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Stamattina Fabio Nestola ci ha parlato dell'esistenza di una Direttiva europea (la 2016/343/UE) che dovrebbe tutelare tutti noi dal venire condannati sui media prima che un giudice, al termine di