Tag: strumentalizzazione

Il senso di colpa: arma principale della manipolazione femminista

Il senso di colpa: arma principale della manipolazione femminista

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ci capita sotto gli occhi questo articolo di psicologia che, pur avendo una vaga allure di femminismo (dato che declina ogni ipotesi negativa al maschile), risulta assai utile per inquadrare

Il pianto delle donne e quello degli uomini

Il pianto delle donne e quello degli uomini

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Nella nota leggenda cinese di Meng Jiang Nü, della quale ho parlato la settimana scorsa, le lacrime di lei fecero crollare la Grande Muraglia cinese. “Potere acqueo” lo definì Adler,

Il “progetto Gegi” in Canada: e i bambini sono nel mirino

Il “progetto Gegi” in Canada: e i bambini sono nel mirino

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L’indottrinamento dei bambini non sembra subire degli arresti in nessun luogo dell’Occidente… le iniziative di questo genere contro l’innocenza dell’infanzia, contro la spensieratezza tipica dei bambini, contro l’entusiasmo che li

Laura Massaro: «Ci dite di denunciare e poi ci togliete i figli»

Laura Massaro: «Ci dite di denunciare e poi ci togliete i figli»

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Di Laura Massaro abbiamo parlato spesso, soprattutto nel blog precedente, raccontando la lunghissima controversia che la contrappone nella custodia del figlio all'ex marito. Non abbiamo mai nascosto la nostra posizione

Il recovery plan per le donne: alla base della truffa

Il recovery plan per le donne: alla base della truffa

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ieri il Presidente del Consiglio Mario Draghi ha presentato il Recovery Plan, ovvero il programma necessario affinché le istituzioni europee concedano all'Italia il mega prestito-capestro del Recovery Fund. Ne abbiamo

Lavoro: la pandemia falcia giovani e uomini. Ma le vittime sono sempre le donne

Lavoro: la pandemia falcia giovani e uomini. Ma le vittime sono sempre le donne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Vi ricordate l'allarmistica campagna mediatica che a gennaio ha martellato siti web e giornali? La pandemia la pagano solo le donne, su 101.000 occupati in meno a dicembre 99.000 sono

Ilenia Fabbri: abbiamo sbagliato. Ma non è femminicidio.

Ilenia Fabbri: abbiamo sbagliato. Ma non è femminicidio.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La notizia piomba stamattina come un regalo dal cielo per chi ha trasformato l'8 marzo da "Festa della Donna" in mobilitazione contro la violenza di genere, a mo' di clone

Che schifo la famiglia naturale! La polemica nelle Marche

Che schifo la famiglia naturale! La polemica nelle Marche

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Settimana scorsa è scoppiata una polemica locale nelle Marche. Al centro è finito Carlo Ciccioli, capogruppo di Fratelli d'Italia al Consiglio Regionale. Vi si discuteva una proposta di legge legata

Il “paradigma Cogoleto”: come si impongono le non-verità

Il “paradigma Cogoleto”: come si impongono le non-verità

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Oggi vi prendo per mano e vi porto a fare un giro. Non sarà una passeggiata di piacere, vi avverto subito. Anzi, come Virgilio con Dante, vi condurrò a dare

Padri omicidi e suicidi: sì all’analisi, no alle criminalizzazioni facili

Padri omicidi e suicidi: sì all’analisi, no alle criminalizzazioni facili

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] In uno scenario da film dell'orrore, un uomo, Alessandro Pontin (49 anni), uccide i figli Francesca e Pietro (15 e 13 anni) accoltellandoli alla gola, per poi togliersi la vita