Tag: codice civile

I giudici di Roma rigettano (spazientiti) il ricorso di Laura Massaro

I giudici di Roma rigettano (spazientiti) il ricorso di Laura Massaro

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quando scrivono sentenze e decreti, usualmente i magistrati sono piuttosto compassati e distaccati. Viene ad essi insegnato fin dall'inizio a esprimersi in modo non ambiguo o fraintendibile: nei dispositivi non

“Avvocato, mio figlio non mi vuole vedere”

“Avvocato, mio figlio non mi vuole vedere”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Avv. Rosaria Petrolà. Sono queste del titolo le parole che sempre più spesso ci sentiamo rivolgere dal genitore, cosiddetto “non collocatario”, quello cioè presso il quale il figlio è

Gli emendamenti Valente e lo stravolgimento dei diritti dei minori

Gli emendamenti Valente e lo stravolgimento dei diritti dei minori

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Come abbiamo rilevato ieri, è in atto un maldestro tentativo di storpiare il testo della riforma del processo civile, inserendo emendamenti funzionali a rendere efficaci tutte le denunce di violenza,

Uomini e padri sotto attacco. Tutti uniti per fermare il blitz di Valente & Co.

Uomini e padri sotto attacco. Tutti uniti per fermare il blitz di Valente & Co.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ci siamo: finalmente hanno gettato la maschera. In effetti tutto il balletto delle molte iniziative prese finora, solo apparentemente scollegate o finalizzate a tenere vive le tematiche-chiave del femminismo d'affari,

GREVIO prova a mettere gli artigli sulla riforma del processo di famiglia

GREVIO prova a mettere gli artigli sulla riforma del processo di famiglia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il Prof. Camerini nota un aspetto gravemente criticabile nel parere della Commissione Parlamentare sul DDL di riforma del processo di famiglia. Non è l’unica bestialità, nel nostro piccolo ne notiamo