Tag: condanne

Caro ISTAT, dove sono finite le “violenze” sulle donne?

Caro ISTAT, dove sono finite le “violenze” sulle donne?

Sapevo che presto o tardi sarebbe arrivato questo momento. E guarda caso è arrivato proprio in concomitanza con il raggiungimento di un significativo numero di copie vendute del mio "Violenza sulle donne: le antistatistiche. Breviario

Laura Boldrini a “In Onda” svela involontariamente la malafede del femminismo

Laura Boldrini a “In Onda” svela involontariamente la malafede del femminismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Se c'è un aspetto positivo, forse l'unico, nelle campagne elettorali, è che costringono i politici a esporsi ed esibirsi ovunque possibile. Questo garantisce a chi assiste di poter riconoscere la

Sottrazioni: la Cassazione legalizza la prepotenza

Sottrazioni: la Cassazione legalizza la prepotenza

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L’importante è decidere di assolvere qualcuno, poi il motivo si trova. Analisi critica di una sentenza di Cassazione che annulla la condanna ad una donna per il reato di sottrazione di

We should ask forgiveness from the fathers and sons of the future

We should ask forgiveness from the fathers and sons of the future

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] The EU PNRR funds will only be disbursed in return for a series of reforms, including that of the judicial system. Thus, among other things, the reform of the civil

Dovremmo chiedere perdono ai padri e ai figli del futuro

Dovremmo chiedere perdono ai padri e ai figli del futuro

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] I fondi del PNRR verranno erogati soltanto a fronte di una serie di riforme, inclusa quella del sistema giudiziario. In Parlamento si discute così, tra le altre cose, la riforma

EU Parliament: Dictatorship revealed. And now no more jokes.

EU Parliament: Dictatorship revealed. And now no more jokes.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Last week, on 16 September, a legislative initiative on "gender-based violence" was approved by the European Parliament with 427 votes in favour, 119 against and 140 abstentions. No illusions: it

Parlamento UE: la dittatura si rivela. E adesso non si scherza più.

Parlamento UE: la dittatura si rivela. E adesso non si scherza più.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Settimana scorsa, il 16 settembre, è stata approvata dal Parlamento Europeo, con 427 voti favorevoli, 119 contrari e 140 astensioni, un'iniziativa legislativa sulla "violenza di genere" (scaricabile da qui con

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (4)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (4)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Ieri abbiamo raccontato quale risposta vergognosa il Quirinale diede, per bocca della Prof.ssa Zincone, alla richiesta di riconoscere a William Pezzulo il

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (3)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (3)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte William Pezzullo e Lucia Annibali: vittime di uno stesso reato, ma per il Quirinale conta il genere. Nelle aule universitarie non ci

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (2)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Se la vittima si chiama William e il carnefice Elena, la vicenda non fa notizia. Questo scrivevano i giornali il 22 settembre