Tag: D.I.Re.

Donne vittime di violenza: ecco l’ennesimo report farlocco

Donne vittime di violenza: ecco l’ennesimo report farlocco

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Passano gli anni, ma le bugie e le manipolazioni restano sempre le stesse, tanto che diventa quasi tedioso per noi andare a vedere (e farvi vedere) il marciume che si

D.I.Re., Conad e i compiti a casa: l’intoccabilità dell’Antiviolenza Srl

D.I.Re., Conad e i compiti a casa: l’intoccabilità dell’Antiviolenza Srl

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] D.I.Re. è un'associazione nazionale di centri antiviolenza e case rifugio. Ne riunisce e coordina complessivamente più di 150, sparsi in tutto il territorio nazionale, e questo fa di essa da

In CdM nuove norme repressive anti-uomo. E nessuno fiata.

In CdM nuove norme repressive anti-uomo. E nessuno fiata.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Qualche giorno fa si è tenuta una conferenza stampa tutta al femminile tenuta dalle donne che, come ministro, partecipano al Consiglio dei Ministri. Da una veloce analisi del relativo comunicato

“Senza veli sulla lingua”: una rettifica molto significativa

“Senza veli sulla lingua”: una rettifica molto significativa

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] A volte ci capita di sbagliare. Fortunatamente succede di rado, ma quando succede non abbiamo problemi ad ammetterlo pubblicamente e a trarne senza remore le conseguenze. Talvolta è pure piacevole

Il Ministro della Giustizia a cui non piace la giustizia

Il Ministro della Giustizia a cui non piace la giustizia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il 22 settembre scorso si è tenuto on-line un convegno organizzato da D.I.Re., ovvero il coordinamento nazionale italiano degli interessi e dei giochi di potere legittimati dalla leggenda della dilagante

Arrestato Castelbianco, editore dell’agenzia D.I.Re. Il nostro appello al PM Paolo Ielo

Arrestato Castelbianco, editore dell’agenzia D.I.Re. Il nostro appello al PM Paolo Ielo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Non è sfuggita ai molti che seguono le tematiche tipiche di queste pagine la notizia di qualche giorno fa relativa a Federico Bianchi di Castelbianco, psicologo e imprenditore ora agli

Una manciata di “mamme coraggio” tiene lo Stato in ostaggio

Una manciata di “mamme coraggio” tiene lo Stato in ostaggio

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Cosa accade se una decina di cittadini qualunque si riunisce davanti a uno dei palazzi delle istituzioni, a Roma, a manifestare su qualsivoglia questione? Non ne parla nessuno, giustamente. Le

Dal caso Massaro nasce una nuova ondata: il femminismo immorale

Dal caso Massaro nasce una nuova ondata: il femminismo immorale

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Che il "caso Massaro-Apadula" avesse assunto un altissimo valore simbolico lo andiamo dicendo da molto tempo. Laura Massaro è stata adottata già anni fa da un'ampia schiera di esponenti operativi

Laura Massaro e le complici che giustificano la latitanza

Laura Massaro e le complici che giustificano la latitanza

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Provate per un attimo a immaginare che a un uomo, dopo un lungo e complesso iter processuale, venga tolta la responsabilità genitoriale perché ritenuto dannoso per il figlio. Immaginate che

La Commissione Femminicidio parla di alienazione (ma non della latitanza della Massaro)

La Commissione Femminicidio parla di alienazione (ma non della latitanza della Massaro)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Oggi avrà luogo un evento lungamente atteso. Alle ore 12.00, sulla webTV del Senato e sul canale 3 di YouTube del Senato, andrà in onda la presentazione del "Rapporto sulla