Tag: Lucia Annibali

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La convocazione mia e di Fabio Nestola in audizione alla Commissione Giustizia del Senato sul DDL 2530 ha scatenato un vero e proprio putiferio nel variegato associazionismo donnista e femminista

Cavalierato a William Pezzulo: il Quirinale ci risponde

Cavalierato a William Pezzulo: il Quirinale ci risponde

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Abbiamo dedicato un'intera settimana alla ricostruzione delle vicende che hanno coinvolto William Pezzulo dopo essere uscito dall'ospedale a seguito di un gravissimo attacco con l'acido subito dalla sua ex Elena

Cavalierato per William Pezzulo: la nostra istanza al Quirinale

Cavalierato per William Pezzulo: la nostra istanza al Quirinale

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Eccoci dunque al punto. Abbiamo dedicato gli articoli del mattino di tutta la settimana (li trovate linkati qua sopra) alla ricostruzione il

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (4)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (4)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Ieri abbiamo raccontato quale risposta vergognosa il Quirinale diede, per bocca della Prof.ssa Zincone, alla richiesta di riconoscere a William Pezzulo il

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (3)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (3)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte William Pezzullo e Lucia Annibali: vittime di uno stesso reato, ma per il Quirinale conta il genere. Nelle aule universitarie non ci

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (2)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte Se la vittima si chiama William e il carnefice Elena, la vicenda non fa notizia. Questo scrivevano i giornali il 22 settembre

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (1)

William Pezzulo: la discriminazione istituzionale delle vittime maschili (1)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima parte Seconda Parte Terza parte Quarta parte La vicenda di William Pezzulo è già abbastanza nota in Italia. È la storia di un uomo vittima della feroce violenza femminile,

DDL Zan: perché il ripensamento di Rocco è importante?

DDL Zan: perché il ripensamento di Rocco è importante?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Sembra passato molto tempo, in realtà era solo ieri che il Disegno di Legge proposto dall'On. Alessandro Zan veniva considerato come qualcosa di serio e vivo. Oggi che è un

Diffamazione: domani giornata chiave contro “La Repubblica”

Diffamazione: domani giornata chiave contro “La Repubblica”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Domani sarà un giorno importante, per me personalmente ma anche per tutto quello che ho mobilitato da quattro anni a questa parte, dagli albori del blog personale "Stalker sarai tu"

Violenza di genere: giustizia e sdegno a targhe alterne

Violenza di genere: giustizia e sdegno a targhe alterne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Alessio Deluca. Sdegno bipartisan per la sentenza con cui il Tribunale di Milano ha ridotto di otto mesi, da 5 anni a 4 anni e 4 mesi, la pena