Tag: avvenimenti

Yascha Mounk e il #MeToo all’italiana

Yascha Mounk e il #MeToo all’italiana

Yascha Mounk, critico del fenomeno della cancel culture e dell'isterismo "woke", e per questo inviso a molti ambienti progressisti, si è visto interrompere la sua collaborazione con la testata liberal The Atlantic dopo che la

Strage di Altavilla: stavolta niente “femminicidio”. Perché?

Strage di Altavilla: stavolta niente “femminicidio”. Perché?

Tra i vari fatti di cronaca nera degli ultimi tempi, non dev'essere sfuggito a nessuno l'atroce omicidio plurimo avvenuto qualche giorno fa ad Altavilla Milicia, nel palermitano. Un uomo, Giovanni Barreca, 54 anni, disoccupato, ha

Omicidio di Diego Rota: il vergognoso strabismo del sistema

Omicidio di Diego Rota: il vergognoso strabismo del sistema

La narrazione “si è solo difesa", "si è ribellata ad anni ed anni di continue violenze”, è talmente radicata da scattare in automatico nella mente degli inquirenti e dei cronisti. Sull’assassinio di Diego Rota da

Giovanna Pedretti e gli spacciatori di verità

Giovanna Pedretti e gli spacciatori di verità

Colpisce nel profondo la vicenda della Sig.ra Giovanna Pedretti. Per chi non la conosce: la donna era una ristoratrice, diventata improvvisamente celebre per aver risposto in modo severo a una recensione che esprimeva critiche per

Bufera su Siena: che fastidio la parità di genere!

Bufera su Siena: che fastidio la parità di genere!

Non c'è oggettivamente nulla di più spettacolare di quando la narrazione ufficiale entra in collisione con se stessa. Un'eruzione vulcanica o i fuochi d'artificio di Fukuroi Enshu a confronto sono roba barbosissima. Dunque chi si

La mattanza globale delle donne e le liti condominiali degli uomini

La mattanza globale delle donne e le liti condominiali degli uomini

La Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne 2023 è passata, ma è facile supporre che ancora per un bel po’, sull’onda emotiva legata al “femminicidio” di Giulia Cecchettin, dovremo sopportare sui media quella

Contro la “violenza di genere”: una nostra proposta alla politica

Contro la “violenza di genere”: una nostra proposta alla politica

Nella gigantesca tempesta mediatica scatenatasi a seguito del caso di cronaca nera che ha coinvolto Giulia Cecchettin e Filippo Turetta, c'è qualcosa che manca. Una questione che nessuno pare abbia il coraggio di affrontare. Dunque,

Se pure un Prefetto si esprime come noi

Se pure un Prefetto si esprime come noi

A parlare è il Dr. Francesco Messina, Prefetto di Padova. Ascoltatelo in questo video, tratto da un articolo pubblicato da "Il Mattino". [playlist type="video" tracklist="false" ids="55094"] Riassumendo, il Prefetto Messina nella prima parte dice: «I

Il crollo morale e l’esplosione del pentitismo

Il crollo morale e l’esplosione del pentitismo

Il crimine cruento e impressionante per le modalità di esecuzione in cui ha perso la vita Giulia Cecchettin ha dato la stura a una campagna di criminalizzazione degli uomini e a una correlata autocolpevolizzazione che

L’orrore, la rabbia, e l’omino genderbread

L’orrore, la rabbia, e l’omino genderbread

Come per tutti gli uomini “bianchi etero-cis” del paese, in questi giorni gli algoritmi dei social mi subissano di post che commentano l’omicidio di Giulia Cecchettin. Una tragedia terribile, che fa gelare il sangue, che