Tag: davide stasi

Davide Stasi non diffamò la “pasionaria” femminista: querela archiviata

Davide Stasi non diffamò la “pasionaria” femminista: querela archiviata

È stata archiviata definitivamente qualche giorno fa l'ennesima querela per diffamazione presentata contro di me. Oggetto della querela era questo articolo del vecchio blog personale "Stalker sarai tu". In esso si dava conto della ferocissima

Un’interrogazione parlamentare contro “La Fionda”. La nostra risposta (tardiva)

Un’interrogazione parlamentare contro “La Fionda”. La nostra risposta (tardiva)

Ha un che di surreale scoprire a due anni di distanza di essere stati oggetto di un'interrogazione parlamentare. Mi è capitato due giorni fa, quando Vincenzo Moggia, amico e autore di splendidi articoli su queste

D.I.Re. e Veltri diffamate da Stasi: molto rumore per nulla

D.I.Re. e Veltri diffamate da Stasi: molto rumore per nulla

Si è chiuso oggi uno dei procedimenti per diffamazione che negli ultimi anni sono stati aperti a mio carico. Forse il più simbolico di tutti. A segnalarmi all’autorità giudiziaria è stato, tramite la sua presidente

No, non faremo denuncia. Ma continueremo a porre domande.

No, non faremo denuncia. Ma continueremo a porre domande.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L’audizione in Senato (video qui e qui) deve aver dato parecchio fastidio, viste le reazioni. Nonostante siano passate ormai più di due settimane, continuano a scrivermi parecchie persone esortandoci a

Donatella Conzatti (Italia Viva): un emblema della politica italiana

Donatella Conzatti (Italia Viva): un emblema della politica italiana

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Avevo deciso di non abbassarmi più a commentare articoli o articoletti o post isterici che riguardassero la mia recente audizione al Senato. A parte l'articolo di risposta alla Sen. Valente

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

Le femministe odiatrici e disperate che raschiano il barile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La convocazione mia e di Fabio Nestola in audizione alla Commissione Giustizia del Senato sul DDL 2530 ha scatenato un vero e proprio putiferio nel variegato associazionismo donnista e femminista

Abbiamo scoperto di essere antipatici anche ad Arci Atea

Abbiamo scoperto di essere antipatici anche ad Arci Atea

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Qualcosa di molto positivo si stava muovendo. Un certo interesse per il confronto con le nostre tesi e posizioni si stava manifestando in modo sempre più ampio nelle aree più

Il dibattito con “Bon’t Worry” e il dogmatismo

Il dibattito con “Bon’t Worry” e il dogmatismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] A seguito del dibattito “Movimenti maschili e gli Incel in Italia - Facciamo il punto”, organizzato dall'associazione "Bon't Worry", ho realizzato un primo intervento che verteva sulle mutilazioni genitali e

Il marcio della magistratura colpisce anche noi. Serve un aiuto

Il marcio della magistratura colpisce anche noi. Serve un aiuto

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quale sia lo stato della magistratura italiana è ormai piuttosto chiaro a chi trova il coraggio di posare lo sguardo su alcuni libri pubblicati di recente, a partire dall'intervista di

Avevamo ragione noi e i nodi vengono al pettine. Per questo siamo tenuti in esilio.

Avevamo ragione noi e i nodi vengono al pettine. Per questo siamo tenuti in esilio.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Molti ricorderanno la vicenda di Maria Paola Gaglione, la 20enne morta ad Acerra nel settembre scorso, dopo essere caduta da uno scooter speronato da suo fratello, Michele Gaglione. La ragazza