Tag: diritto discriminatorio nazionale

La nuova frontiera sindacal-femminista: il congedo mestruale

La nuova frontiera sindacal-femminista: il congedo mestruale

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Ivan Russo - Uno dei tanti fronti di battaglia che l'esercito femminista affronta nella sua inesorabile lotta per il riscatto della donna oppressa dal patriarcato, c'è il tema del

Bigenitorialità e schizofrenia del sistema a danno dei minori

Bigenitorialità e schizofrenia del sistema a danno dei minori

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L'11 novembre scorso si è tenuto a Siena un convegno incentrato sui temi riguardanti la tutela delle relazioni familiari, organizzato dal Movimento Mantenimento Diretto. Durante l'incontro, alcuni interventi hanno dirottato

In arrivo le “Mogli del Governo”. E a pagare saranno i soliti.

In arrivo le “Mogli del Governo”. E a pagare saranno i soliti.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Con la vittoria della coalizione di Destra e la nomina della prima donna a Capo del Governo, assistiamo in questi giorni a due eventi già qualificati come “storici” e non

La vittimizzazione conviene: parola dell’INPS

La vittimizzazione conviene: parola dell’INPS

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ci viene segnalato questo documento (inquadrato in rosso da noi nelle parti salienti) diffuso recentemente dall'INPS. Vi si elencano i bonus e le corsie preferenziali riservati alle donne (e solo

Mattarella chiude la legislatura: ora il futuro dipende da noi

Mattarella chiude la legislatura: ora il futuro dipende da noi

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Finalmente... finalmente questa devastante legislatura volge al termine. Che sia stata devastante sotto ogni profilo possibile è sotto gli occhi di tutti, e chi ancora non vede ne avrà la

La Boldrini a caccia di consensi con le solite mistificazioni

La Boldrini a caccia di consensi con le solite mistificazioni

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Non se ne può più. Una certa politica (scritto in minuscolo perché la vera Politica è un’altra cosa, sicuramente più nobile) ha fatto della mistificazione e del meschino gioco sugli equivoci

Ho avuto un incubo: l’inverosimile storia di Linda

Ho avuto un incubo: l’inverosimile storia di Linda

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ho avuto un incubo. Ho sognato una situazione di fantagiustizia tanto angosciante e assurda da essere oggettivamente impossibile ma i sogni, si sa, non hanno alcuna base razionale e a volte

“Sindrome della donna percossa”: il doppio standard è garantito

“Sindrome della donna percossa”: il doppio standard è garantito

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Titolo: «Ha ucciso il marito, sei anni di carcere. La Cassazione: troppo, fu provocata». Sottotitolo: «Colpevole di omicidio preterintenzionale motivando la pena ridotta con la “sindrome della donna percossa”» (da

Eleonora De Nardis: confermata in appello la condanna per lesioni

Eleonora De Nardis: confermata in appello la condanna per lesioni

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Di Eleonora De Nardis ci siamo già occupati in passato (qui, qui e qui), perché rappresenta un po' il massimo esempio di come funzionino le cose in un mondo governato

Sottrazioni: la Cassazione legalizza la prepotenza

Sottrazioni: la Cassazione legalizza la prepotenza

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L’importante è decidere di assolvere qualcuno, poi il motivo si trova. Analisi critica di una sentenza di Cassazione che annulla la condanna ad una donna per il reato di sottrazione di