Tag: figlie

Maurizio Battista: in quanto uomo e padre, deve tacere

Maurizio Battista: in quanto uomo e padre, deve tacere

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Un ennesimo, meraviglioso esempio di doppio standard: l'attore comico Maurizio Battista pubblica dei video sui social, lamentandosi del fatto che la ex moglie non gli faccia vedere la figlia, ed

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Emergono - faticosamente - scarni particolari sull’omicidio di Marinella di Selinunte, dove Maria Amatuzzo è stata uccisa da Ernesto Favara. Brandelli di frasi dalle quali non è facile capire cosa ci

Il bavaglio fondamentalista, ovvero la contestazione preventiva

Il bavaglio fondamentalista, ovvero la contestazione preventiva

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Sandro Della Vedova - Un comunicato di contestazione pieno schwa e asterischi a dimostrazione di democrazia, pari opportunità ed inclusione, ma anche tutte, tutti e tuttu è bellissimo! In

Bigenitorialità e schizofrenia del sistema a danno dei minori

Bigenitorialità e schizofrenia del sistema a danno dei minori

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L'11 novembre scorso si è tenuto a Siena un convegno incentrato sui temi riguardanti la tutela delle relazioni familiari, organizzato dal Movimento Mantenimento Diretto. Durante l'incontro, alcuni interventi hanno dirottato

La famiglia: uno dei principali nemici del femminismo

La famiglia: uno dei principali nemici del femminismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Prima ondata femminista, inizio del XX secolo, scrive nella sua Autobiografia la leader del movimento suffragista inglese e riferimento di questa ondata, Emmeline Pankhurst: «Di solito sbalordivo i miei colleghi

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (5)

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (5)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Sarebbe un piccolo imprenditore di Ponte Lambro il padre di Diana, la bimba morta di stenti a 18 mesi, dopo essere stata abbandonata dalla madre Alessia Pifferi, per giorni, da

Giulia e la malafede tossica dei tribunali “social”

Giulia e la malafede tossica dei tribunali “social”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Coppia di genitori separati, la figlia vive col padre. Decisione atipica del tribunale, nel 99% dei casi il genitore affidatario è la madre o, in regime di affido condiviso, è

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (4)

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (4)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Emily Ratajkowski è stata – e forse lo è ancora – la modello più pagata del mondo. Ha posato per i più importanti magazine, anche nuda e in biancheria intima.

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (3)

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (3)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «I figli sono un intralcio alla vita da televisione che voglio». Questo è uno dei messaggi inviati dalla madre di Diana Pifferi che esprime apertamente un concetto ormai parte dell'immaginario

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (2)

La piccola Diana Pifferi è stata uccisa dal femminismo (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Spiega l'attrice Jessica Chastain sul Corriere della Sera: la protagonista di «Casa di bambola di Ibsen, rappresenta un nuovo modello di donna, una sfida alla società patriarcale». Nora, la protagonista