Tag: livore

«Deve pagare per questo». La testimonianza di Angelo.

«Deve pagare per questo». La testimonianza di Angelo.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Mi chiamo Angelo, sono un padre separato e la mia storia è simile a tante altre storie di padri disperati che si sono visti distruggere la propria famiglia davanti agli

Alle prossime elezioni, o demoni, ricordatevi della Giannone

Alle prossime elezioni, o demoni, ricordatevi della Giannone

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Come si è raccontato ieri, infuria la tempesta attorno alla latitanza di Laura Massaro, volente o nolente diventata simbolo e ultima trincea del peggior femminismo associativo e politico del nostro

Il governo trascina le casalinghe al lavoro. E le casalinghe dicono no.

Il governo trascina le casalinghe al lavoro. E le casalinghe dicono no.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Su queste pagine si parla di solito di uomini, dei loro diritti, delle ingiustizie che subiscono e dello sbilancio con cui vengono pubblicamente raccontati a confronto con la sfera femminile.

L’odio antimaschile online, figlio di tante cattive maestre

L’odio antimaschile online, figlio di tante cattive maestre

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] A Brescia un uomo accusato di violenza sessuale viene assolto e i suoi due avvocati, due donne, vengono travolti dagli insulti in rete. L’odio antimaschile domina incontrastato, il popolo della

Genitore 1 e 2, le priorità e le minacce a Padre Patriciello

Genitore 1 e 2, le priorità e le minacce a Padre Patriciello

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Mille, forse anche di più, sono le priorità del nostro paese oggi. C'è davvero, e purtroppo, l'imbarazzo della scelta, specie dopo il passaggio, e a quanto pare la permanenza, di

Strage di Carignano. I sindacati stampa: obbligatorio vomitare veleno e rabbia

Strage di Carignano. I sindacati stampa: obbligatorio vomitare veleno e rabbia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quattro giornaliste appartenenti ad alcuni sindacati del settore tra i firmatari dell'orrido Manifesto di Venezia si uniscono alla sterile protesta per come è stata trattata dai media la vicenda di