Tag: omicidio

Suicidio-omicidio di Rimini: da media e politici il solito strabismo

Suicidio-omicidio di Rimini: da media e politici il solito strabismo

È noto ai più: qualche giorno fa, a Rimini, una donna di 40 anni si è suicidata gettandosi nel vuoto, portando con sé nel volo, quindi di fatto uccidendo, anche il figlio di 6 anni.

Il caso Sviridenko-Paltrinieri è un tragico dejà-vu

Il caso Sviridenko-Paltrinieri è un tragico dejà-vu

Ancora troppi particolari poco chiari nella terribile vicenda di Anna Sviridenko e Andrea Paltrinieri ma, pur condannando fermamente il tragico epilogo, alcuni dubbi sorgono. Come ha fatto Anna a chiedere la separazione in Austria, visto

I vigili uccisi e le prodezze dei pennivendoli

I vigili uccisi e le prodezze dei pennivendoli

Stessa data, venerdì 17 maggio: le notizie di due luttuosi episodi presentano tristi analogie: due giovani vigili, un ragazzo e una ragazza, perdono la vita a causa di un colpo di arma da fuoco. Per

Strage di Altavilla: stavolta niente “femminicidio”. Perché?

Strage di Altavilla: stavolta niente “femminicidio”. Perché?

Tra i vari fatti di cronaca nera degli ultimi tempi, non dev'essere sfuggito a nessuno l'atroce omicidio plurimo avvenuto qualche giorno fa ad Altavilla Milicia, nel palermitano. Un uomo, Giovanni Barreca, 54 anni, disoccupato, ha

Omicidio di Diego Rota: il vergognoso strabismo del sistema

Omicidio di Diego Rota: il vergognoso strabismo del sistema

La narrazione “si è solo difesa", "si è ribellata ad anni ed anni di continue violenze”, è talmente radicata da scattare in automatico nella mente degli inquirenti e dei cronisti. Sull’assassinio di Diego Rota da

La mattanza globale delle donne e le liti condominiali degli uomini

La mattanza globale delle donne e le liti condominiali degli uomini

La Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza sulle Donne 2023 è passata, ma è facile supporre che ancora per un bel po’, sull’onda emotiva legata al “femminicidio” di Giulia Cecchettin, dovremo sopportare sui media quella

Il crollo morale e l’esplosione del pentitismo

Il crollo morale e l’esplosione del pentitismo

Il crimine cruento e impressionante per le modalità di esecuzione in cui ha perso la vita Giulia Cecchettin ha dato la stura a una campagna di criminalizzazione degli uomini e a una correlata autocolpevolizzazione che

“Femminicidio”: la UIL apre le danze (verso il 25 novembre)

“Femminicidio”: la UIL apre le danze (verso il 25 novembre)

Come volevasi dimostrare: si avvicina il 25 novembre e fioccano le iniziative per dimostrare, o tentare di farlo, che la condizione femminile in Italia è disperata. Ieri sul sito UILPA viene pubblicata la brillante “indagine del

Omicidio Maruocco: un passo in più verso l’annichilimento degli uomini?

Omicidio Maruocco: un passo in più verso l’annichilimento degli uomini?

Concetta Maruocco, 53 anni, viene uccisa dall’ex marito Franco Panariello, 55 anni. Le dichiarazioni dell’omicida: “non sopportavo le sue accuse infamanti e ingiuste”. Secondo le notizie trapelate sembra che Concetta si fosse rivolta al centro

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

Omicidio di Maria Amatuzzo: il movente è nella paternità negata?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Emergono - faticosamente - scarni particolari sull’omicidio di Marinella di Selinunte, dove Maria Amatuzzo è stata uccisa da Ernesto Favara. Brandelli di frasi dalle quali non è facile capire cosa ci