Tag: Commissione Femminicidio

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il recente 25 novembre ha sollevato un problema che noi de "La Fionda" rileviamo da diversi anni e torna di attualità con la istituzione della nuova Commissione d’Inchiesta sul Femminicidio.

La gogna degli innocenti

La gogna degli innocenti

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] È questo il primo 25 novembre con un governo guidato dalla Destra vera i cui simpatizzanti confidano che sulla guerra dei sessi (sinonimo depistante di antimale-war) si registri progressivamente un

25 novembre: il rito religioso della menzogna

25 novembre: il rito religioso della menzogna

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Oggi, giorno degno di nota solo perché ricorre l'anniversario della morte di Diego Armando Maradona, si celebrerà come ogni anno una delle tante grandi menzogne che si diffondono quando una

Lettera aperta a Lorenzo Fontana, Presidente della Camera dei Deputati

Lettera aperta a Lorenzo Fontana, Presidente della Camera dei Deputati

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Gentile Presidente Fontana, dobbiamo ammettere che lei ci è già simpatico, a prescindere. Il motivo di questa simpatia istintiva è tutto molto chiaramente scritto nelle dichiarazioni che l'opposizione e il

Condizionamenti di massa: l’unica emergenza in Italia sono i “femminicidi”

Condizionamenti di massa: l’unica emergenza in Italia sono i “femminicidi”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica offre, con il suo report ferragostano, un quadro riassuntivo delle attività e delle iniziative di tutte le componenti del ministero dell’Interno,

Donatella Conzatti (Italia Viva): un emblema della politica italiana

Donatella Conzatti (Italia Viva): un emblema della politica italiana

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Avevo deciso di non abbassarmi più a commentare articoli o articoletti o post isterici che riguardassero la mia recente audizione al Senato. A parte l'articolo di risposta alla Sen. Valente

La 27esima Ora: quante bugie sull’affido condiviso

La 27esima Ora: quante bugie sull’affido condiviso

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Luisa Betti Dakli dice la sua sull'affido condiviso e dintorni, con il megafono de "La 27esima Ora" del Corriere della Sera. Ovvero: quando hai la pretesa di fare l’esperta, ma

Vicenda Massaro-Apadula: un terzo grado improntato al “tutto-e-forse-oltre”

Vicenda Massaro-Apadula: un terzo grado improntato al “tutto-e-forse-oltre”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il terzo grado di giudizio dovrebbe, almeno in teoria, essere competenza della Cassazione in quanto Corte di Legittimità. La recente ordinanza  relativa alla vicenda Massaro-Apadula, la n.9691/2022, tralascia la pura

“Femminicidi”: la Sen. Valeria Valente esagera con le fake news

“Femminicidi”: la Sen. Valeria Valente esagera con le fake news

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La senatrice Valente non delude mai se si tratta di pregiudizio ideologico votato alla mistificazione. Stamattina (18 marzo 2022) esordisce su Facebook con: “solo oggi 4 donne uccise”. I "femminicidi"

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ennesimo fatto di sangue che nasce dalla disperazione, dal dolore, dalla oggettiva impotenza e dalla pietà di fronte alle sofferenze generate da un male incurabile. Ultimo di una lunga serie,