Tag: suicidio

Suicidio-omicidio di Rimini: da media e politici il solito strabismo

Suicidio-omicidio di Rimini: da media e politici il solito strabismo

È noto ai più: qualche giorno fa, a Rimini, una donna di 40 anni si è suicidata gettandosi nel vuoto, portando con sé nel volo, quindi di fatto uccidendo, anche il figlio di 6 anni.

Giovanna Pedretti e gli spacciatori di verità

Giovanna Pedretti e gli spacciatori di verità

Colpisce nel profondo la vicenda della Sig.ra Giovanna Pedretti. Per chi non la conosce: la donna era una ristoratrice, diventata improvvisamente celebre per aver risposto in modo severo a una recensione che esprimeva critiche per

Norah Vincent: la donna che si è fatta uomo. Fino alla fine.

Norah Vincent: la donna che si è fatta uomo. Fino alla fine.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Questa che stiamo per raccontarvi è una di quelle storie ultimative. Nel senso che da sole riescono a mettere una pietra tombale sulle tante corbellerie che si dicono attorno a un

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ennesimo fatto di sangue che nasce dalla disperazione, dal dolore, dalla oggettiva impotenza e dalla pietà di fronte alle sofferenze generate da un male incurabile. Ultimo di una lunga serie,

Biografie e femminismo (4)

Biografie e femminismo (4)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] António José da Silva Coutinho (1705-1739) è stato uno dei più noti drammaturghi portoghesi, mestiere al quale anelava anche Judith, l'immaginaria sorella di Shakespeare nel noto brano di Virginia Woolf.

“Per la prima volta”: un monopolio femminile (2)

“Per la prima volta”: un monopolio femminile (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Il gesto estremo compiuto da Sandra Laino è un atto d'accusa ma è soprattutto un atto contro il marito, un atto al quale lui non poteva più opporre nulla né

“Femminicidio in vita” e la banalità del male

“Femminicidio in vita” e la banalità del male

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] "Femminicidio in vita" si autodefinisce comitato e onlus. Il suo nome si riferisce, con una retorica cinica e strumentalizzante, allo status di quelle madri a cui un procedimento giudiziale civile "sottrae" (nel loro

Suicidio De Donno: quando il sistema si fa killer

Suicidio De Donno: quando il sistema si fa killer

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Due giorni fa il Dr. Giuseppe De Donno si è tolto la vita. Era diventato famoso per aver sostenuto l'efficacia della cura dei malati di covid attraverso l'utilizzo del plasma

Marco Quaglia, sopravvissuto a false accuse, si racconta in un libro

Marco Quaglia, sopravvissuto a false accuse, si racconta in un libro

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ospitiamo di seguito un intervento con cui Marco Quaglia presenta il suo libro "Mi riprendo la vita". La sua vicenda è nota, grazie al rilievo che le è stato dato

Professionisti dell’informazione o semplici sciacalli?

Professionisti dell’informazione o semplici sciacalli?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quando i professionisti dell’informazione inseguono la narrazione dominante rischiano di assomigliare a degli sciacalli. Pompei: una povera ragazza, Grazia Severino, viene trovata in fin di vita e muore subito dopo