Categoria: L'industria dell'antiviolenza

Cronaca
Tragedia di Trebaseleghe: su Alessandro Pontin avevamo ragione noi

Tragedia di Trebaseleghe: su Alessandro Pontin avevamo ragione noi

Alessandro Pontin, autore della strage di Trebaseleghe, frutto del patriarcato e della maschilità tossica? Una versione diffusa ma infondata.

Cronaca
Allieva Giulia Schiff, ovvero "il paradigma di genere"

Allieva Giulia Schiff, ovvero "il paradigma di genere"

Emerge la vicenda di Giulia Schiff, allieva pilota che ha denunciato violenze in caserma, innescando un processo. E poi spunta un video...

Cronaca
Padri omicidi e suicidi: sì all'analisi, no alle criminalizzazioni facili

Padri omicidi e suicidi: sì all'analisi, no alle criminalizzazioni facili

Due vicende tragiche subito ridotte allo schema della maschilità tossica per nascondere la realtà di uomini e padri umiliati e schiacciati.

Cronaca
La follia danese: il sesso senza consenso (esplicito) sarà sempre stupro

La follia danese: il sesso senza consenso (esplicito) sarà sempre stupro

Passa in Danimarca, dopo un enorme battage femminista, la legge per cui il sesso è sempre violenza senza un consenso continuo ed esplicito.

Centri antiviolenza
Se siete femministe Zingaretti vi compra casa (mentre nel Lazio si muore di covid)

Se siete femministe Zingaretti vi compra casa (mentre nel Lazio si muore di covid)

Il Lazio ha molti problemi, a partire dalla gestione del covid. Eppure per Zingaretti la priorità è dare sedi nuove ai centri antiviolenza.

Aborto e diritti riproduttivi
I manifesti Pro Vita e la "idiosincrasia" femminista

I manifesti Pro Vita e la "idiosincrasia" femminista

Scoppia l'usuale bagarre per alcuni manifesti anti-aborto del movimento Pro Vita. Una scena già vista, ma dall'esito stavolta non scontato.

Centri antiviolenza
Se 17 miliardi vi sembrano pochi (per ribellarvi)

Se 17 miliardi vi sembrano pochi (per ribellarvi)

Dal Recovery Fund 17 mld per la "parità di genere". Tanto lo stupore, eppure è tutto così chiaro da non poter non suscitare una ribellione.

Cronaca
E la Pausini stona di brutto su Maradona

E la Pausini stona di brutto su Maradona

Tra le reazioni indispettite delle vestali del vittimismo, Laura Pausini svetta in classifica: Maradona ha rovinato il sacro 25 novembre!

Doppio standard
Il piccolo golpe sulle statistiche è ora a metà strada

Il piccolo golpe sulle statistiche è ora a metà strada

Nel giorno contro la violenza sulle donne il Senato approva la legge-golpe sulle statistiche manipolate per criminalizzare il genere maschile

Centri antiviolenza
"Questo non è amore" edizione 2020. La Polizia tocca il fondo.

"Questo non è amore" edizione 2020. La Polizia tocca il fondo.

Come ogni 25/11, esce il report "Questo non è amore" della Polizia di Stato. Un'edizione inutile e vergognosa ma con una sorpresa importante.