Tag: conformismo

I fatti del Lago di Garda e i segni del degrado conformista

I fatti del Lago di Garda e i segni del degrado conformista

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Marco N. - Nel giro di pochi giorni, il sud del Lago di Garda è stato scenario di episodi eclatanti. I protagonisti sono stati gruppi di giovani immigrati di

L’evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

L’evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Vorremmo tornare a parlare di Massimo Gramellini e del suo pericoloso conformismo filofemminista, scientemente e volutamente votato alla subalternità, dal punto di vista mentale e politico, ai padroni della voce.

Gramellini il moralizzatore, maestro di sessismo antimaschile

Gramellini il moralizzatore, maestro di sessismo antimaschile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Massimo Gramellini, cintura nera di qualunquismo, ha sentito il bisogno di commentare l’uscita di una professoressa del Liceo Artistico Marco Polo a Venezia, la quale ha imposto alle ragazze di

I woke scandals di New York: un esempio lampante di “tolleranza repressiva”

I woke scandals di New York: un esempio lampante di “tolleranza repressiva”

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Woke è un termine molto in voga in questi ultimi anni. Testualmente è una variante di woken che significa “risvegliato”; se ne attesta l’uso fin dalla prima metà del secolo

Il conformismo femminile e i limiti del potere alla donna

Il conformismo femminile e i limiti del potere alla donna

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Per evitare rogne, si diventa conformisti, si preferisce cioè rinunciare ad avere un’opinione personale su cose e fatti, per omologarsi a modi di pensare e a comportamenti prevalenti. È il

ISTAT e omicidi in Italia: la manipolazione istituzionale dei dati

ISTAT e omicidi in Italia: la manipolazione istituzionale dei dati

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Chi ci segue avrà notato che abbiamo dedicato l'ultima settimana al fenomeno del "femminicidio" con un approfondimento mai realizzato in precedenza. Si è partiti venerdì scorso con un articolo dedicato

“Ore 14” su RAI 2: va in scena il circo della bugia (in preparazione del 25/11)

“Ore 14” su RAI 2: va in scena il circo della bugia (in preparazione del 25/11)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Che si sia prossimi alla giornata della Grande Bugia, alle ventiquattr'ore d'odio antimaschile, ossia al 25 novembre, "giornata nazionale contro la violenza verso le donne", ce ne siamo accorti tutti.

Gli sciacalli che sbranano i cadaveri di Claudio e Andrea

Gli sciacalli che sbranano i cadaveri di Claudio e Andrea

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Redazione. Lo diciamo subito, a scanso di ogni equivoco: ciò che ha fatto Claudio Baima Poma è orrendo e non ha nessuna giustificazione. Molti sono i motivi che possono