Tag: discriminazione antimaschile

“A quale uomo non piacerebbe?” Un nuovo pionieristico studio sulla molestia femminile

“A quale uomo non piacerebbe?” Un nuovo pionieristico studio sulla molestia femminile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] È stato pubblicato lo scorso 24 settembre sul Journal of Social Issues (rivista della Society for the Psychological Study of Social Issues), un pionieristico studio (“tutto al femminile” come si

La vittimizzazione conviene: parola dell’INPS

La vittimizzazione conviene: parola dell’INPS

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ci viene segnalato questo documento (inquadrato in rosso da noi nelle parti salienti) diffuso recentemente dall'INPS. Vi si elencano i bonus e le corsie preferenziali riservati alle donne (e solo

Norah Vincent: la donna che si è fatta uomo. Fino alla fine.

Norah Vincent: la donna che si è fatta uomo. Fino alla fine.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Questa che stiamo per raccontarvi è una di quelle storie ultimative. Nel senso che da sole riescono a mettere una pietra tombale sulle tante corbellerie che si dicono attorno a un

I deliri d’odio del femminismo

I deliri d’odio del femminismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il governo di Spagna, nella circolare 7/2019 della Gazzetta ufficiale spagnola [«BOE» núm. 124, 2.5 – h) Razones de género], ha chiarito come interpretare i discorsi d'odio, reato nel codice

Elezioni 2022: una ricerca fuori dalla cornice

Elezioni 2022: una ricerca fuori dalla cornice

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Proseguiamo, a campagna elettorale già cominciata, con le nostre riflessioni rispetto alle elezioni che ci attendono a fine settembre, il tutto ovviamente in un'ottica declinata preferenzialmente sulle nostre tematiche. Abbiamo

Mattarella chiude la legislatura: ora il futuro dipende da noi

Mattarella chiude la legislatura: ora il futuro dipende da noi

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Finalmente... finalmente questa devastante legislatura volge al termine. Che sia stata devastante sotto ogni profilo possibile è sotto gli occhi di tutti, e chi ancora non vede ne avrà la

La Boldrini a caccia di consensi con le solite mistificazioni

La Boldrini a caccia di consensi con le solite mistificazioni

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Non se ne può più. Una certa politica (scritto in minuscolo perché la vera Politica è un’altra cosa, sicuramente più nobile) ha fatto della mistificazione e del meschino gioco sugli equivoci

No, non faremo denuncia. Ma continueremo a porre domande.

No, non faremo denuncia. Ma continueremo a porre domande.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L’audizione in Senato (video qui e qui) deve aver dato parecchio fastidio, viste le reazioni. Nonostante siano passate ormai più di due settimane, continuano a scrivermi parecchie persone esortandoci a

Commissione Giustizia: una risposta al magistrato Fabio Roia

Commissione Giustizia: una risposta al magistrato Fabio Roia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] 20 giugno 2022 - Senato, Commissione Giustizia. In calendario vi sono le audizioni sui DDL 2530 e collegati, sul tema del contrasto alla violenza contro le donne. I primi due

Va bene, siamo brutti e cattivi, Sen. Valente. Ora però risponda nel merito.

Va bene, siamo brutti e cattivi, Sen. Valente. Ora però risponda nel merito.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ieri sera la Senatrice Valeria Valente (PD) in un suo post su Facebook mette me e Fabio Nestola al centro delle sue attenzioni con un post di protesta per essere