Tag: mistificazione

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il recente 25 novembre ha sollevato un problema che noi de "La Fionda" rileviamo da diversi anni e torna di attualità con la istituzione della nuova Commissione d’Inchiesta sul Femminicidio.

Laura Boldrini a “In Onda” svela involontariamente la malafede del femminismo

Laura Boldrini a “In Onda” svela involontariamente la malafede del femminismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Se c'è un aspetto positivo, forse l'unico, nelle campagne elettorali, è che costringono i politici a esporsi ed esibirsi ovunque possibile. Questo garantisce a chi assiste di poter riconoscere la

I “femminicidi” scarseggiano e i media grattano il fondo del barile

I “femminicidi” scarseggiano e i media grattano il fondo del barile

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Femminicidi: la giostra non si ferma mai, anche se il fenomeno langue. Dispiace, in un momento storico e politico che vede il Parlamento votare all’unanimità la creazione dei centri di

Sentenza Depp-Heard: il commento lunare della femminista Attanasio

Sentenza Depp-Heard: il commento lunare della femminista Attanasio

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Si susseguono, com’era prevedibile, gli articoli sulla sentenza Depp-Heard. Le posizioni - in gran parte femminili - sono prevalentemente a favore di Johnny, ma non mancano i pareri allarmistici - esclusivamente

Toponomastica e femminismo

Toponomastica e femminismo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «La toponomastica può essere un potente strumento per il recupero della memoria storica delle donne che hanno inciso in maniera significativa nella vita della comunità locale, nazionale e internazionale, offrendo

Biografie e femminismo (6)

Biografie e femminismo (6)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Immaginiamo cosa sarebbe successo se Virginia Woolf avesse avuto un fratello, poniamo chiamato Davide, meravigliosamente dotato. Davide era un ragazzo avventuroso, creativo e desideroso di vedere il mondo tanto quanto

“Femminicidi”: la Sen. Valeria Valente esagera con le fake news

“Femminicidi”: la Sen. Valeria Valente esagera con le fake news

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La senatrice Valente non delude mai se si tratta di pregiudizio ideologico votato alla mistificazione. Stamattina (18 marzo 2022) esordisce su Facebook con: “solo oggi 4 donne uccise”. I "femminicidi"

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

Mario e Maria: la cinica strumentalizzazione di una tragedia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ennesimo fatto di sangue che nasce dalla disperazione, dal dolore, dalla oggettiva impotenza e dalla pietà di fronte alle sofferenze generate da un male incurabile. Ultimo di una lunga serie,

Biografie e femminismo (1)

Biografie e femminismo (1)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Immaginiamo cosa sarebbe successo se Shakespeare avesse avuto una sorella, poniamo chiamata Judith, meravigliosamente dotata. Shakespeare studiò – poiché sua madre era ricca – alla Grammar School; gli avranno insegnato

Omicidi della pietà: Repubblica tenta (e fallisce) la mistificazione

Omicidi della pietà: Repubblica tenta (e fallisce) la mistificazione

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La Repubblica ci prova. Prova a circondare di un alone patriarcale gli omicidi che nascono dalla pietà, dalla solitudine e dalla disperazione. La posta in gioco è troppo alta per