Tag: privilegio

Vittima non si nasce, si diventa

Vittima non si nasce, si diventa

«Oggi tutto è mal visto agli occhi di chi guarda e posso solo dire che è stato il momento, della fusione e dell'attimo, e non c'è niente di più e rimarrà un aneddoto e basta,

La guerra delle donne (3)

La guerra delle donne (3)

Scrive Simone de Beauvoir nella sua opera Il secondo sesso: «La maggior parte delle donne mistiche [...] cercano attivamente di annientarsi attraverso la distruzione della loro carne. Certamente, l’ascetismo è stato praticato anche da monaci

A chi importa della sofferenza maschile? (2)

A chi importa della sofferenza maschile? (2)

Di recente ho visto due film biografici, Miss Potter (2006) e Le montagne della luna (Mountains of the Moon, 1990). Il primo racconta la vita dell'artista Helen Beatrix Potter (1866-1943), ricordata per i suoi libri

A chi importa della sofferenza maschile? (1)

A chi importa della sofferenza maschile? (1)

In questi ultimi anni l'industria cinematografica – a dir il vero tutte le industrie –, succube dell'ideologia woke che sta invadendo ogni ambito della vita, è stata colpita da un'ondata di disapprovazione e revisionismo. Molti

L’Ucraina realizza la parità di genere: donne inviate al fronte

L’Ucraina realizza la parità di genere: donne inviate al fronte

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] È ingiustamente passata sotto silenzio dalle nostre parti la direttiva 321 emessa il 7 giugno scorso dal governo di Kiev, in Ucraina. Essa stabilisce che a partire dal 15 giugno

Roma: per le elezioni ci si piega alle femministe. E il privilegio è servito

Roma: per le elezioni ci si piega alle femministe. E il privilegio è servito

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quanto vale l'illusione di una manciata di voti? Svariati milioni di euro, sotto varie forme. Anzitutto la forma del debito: 900 mila euro residui di affitti da pagare per l'occupazione

Prostituzione: il business che non conosce crisi (né Green Pass)

Prostituzione: il business che non conosce crisi (né Green Pass)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Su questo tema abbiamo già scritto in passato: è più facile che, in tempo di crisi, un uomo faccia la fame che non una donna. Quest'ultima, per lo meno fino

Virginia Woolf e la dissonanza cognitiva

Virginia Woolf e la dissonanza cognitiva

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Quando Hillary Clinton, first lady degli Stati Uniti per 8 anni, avvocato, senatrice, miliardaria, Segretaria di Stato per 4 anni, candidata democratica alla Presidenza degli Stati Uniti nel 2016, membro

In Svizzera solo gli uomini pagano per non fare il soldato

In Svizzera solo gli uomini pagano per non fare il soldato

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La Svizzera, uno dei paesi economicamente più progrediti al mondo, è uno Stato federale composto da 26 cantoni autonomi, di cui 6 sono semicantoni. Le sue Forze Armate sono composte

Quell’investimento sul sesso che rende così bene

Quell’investimento sul sesso che rende così bene

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] “Il sesso è l’unica attività nella quale la professionista ha uno status inferiore alla dilettante”. Sono indeciso se attribuire l’aforisma a Riccardo Schicchi o Woody Allen, non ricordo bene. La professionista