Tag: analisi

La violenza delle donne: i dati dei media nel 2022

La violenza delle donne: i dati dei media nel 2022

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Chi segue queste pagine da tempo già sa cosa significano i tre contatori posizionati sulla testata della homepage, intitolati rispettivamente "Sorella io non ti credo", "La violenza femmina" e "Il

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

“Femminicidi”: Governo nuovo ma mistificazioni consuete

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il recente 25 novembre ha sollevato un problema che noi de "La Fionda" rileviamo da diversi anni e torna di attualità con la istituzione della nuova Commissione d’Inchiesta sul Femminicidio.

Donne vittime di violenza: ecco l’ennesimo report farlocco

Donne vittime di violenza: ecco l’ennesimo report farlocco

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Passano gli anni, ma le bugie e le manipolazioni restano sempre le stesse, tanto che diventa quasi tedioso per noi andare a vedere (e farvi vedere) il marciume che si

Commissione Giustizia: una risposta al magistrato Fabio Roia

Commissione Giustizia: una risposta al magistrato Fabio Roia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] 20 giugno 2022 - Senato, Commissione Giustizia. In calendario vi sono le audizioni sui DDL 2530 e collegati, sul tema del contrasto alla violenza contro le donne. I primi due

Va bene, siamo brutti e cattivi, Sen. Valente. Ora però risponda nel merito.

Va bene, siamo brutti e cattivi, Sen. Valente. Ora però risponda nel merito.

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Ieri sera la Senatrice Valeria Valente (PD) in un suo post su Facebook mette me e Fabio Nestola al centro delle sue attenzioni con un post di protesta per essere

Sentenza Depp-Heard: il commento lunare della femminista Attanasio

Sentenza Depp-Heard: il commento lunare della femminista Attanasio

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Si susseguono, com’era prevedibile, gli articoli sulla sentenza Depp-Heard. Le posizioni - in gran parte femminili - sono prevalentemente a favore di Johnny, ma non mancano i pareri allarmistici - esclusivamente

Le anomalie della giustizia. Intervista con la Prof.ssa Cristiana Valentini

Le anomalie della giustizia. Intervista con la Prof.ssa Cristiana Valentini

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Cristiana Valentini, oltre che avvocato, è ordinario di procedura penale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara. Ci siamo imbattuti in alcuni suoi contributi

Green pass, femminismo e futuro

Green pass, femminismo e futuro

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Due giorni fa si è diffusa la terribile notizia dell'insegnante 33enne che in Calabria si è dato fuoco. Immediatamente alcune testate giornalistiche, tra cui alcune piuttosto importanti, hanno ipotizzato che

False accuse, violenze a uomini, minori e anziani: il rendiconto 2021

False accuse, violenze a uomini, minori e anziani: il rendiconto 2021

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Dice: la maschilità tossica fa sì che le violenze siano perpetrate soltanto da uomini a danno soltanto delle donne, le quali per natura sono empatiche, gentili, non violente, corrette, leali.

Mistificazioni al capolinea: la parola a Giuseppe Apadula

Mistificazioni al capolinea: la parola a Giuseppe Apadula

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Abbiamo trattato moltissimo, sia nel blog precedente che su questo sito, la vicenda che contrappone Giuseppe Apadula e Laura Massaro, ex compagni e genitori di L., oggi minorenne, finito suo