Tag: contraddizione

La fabbricazione dell’immaginario femminista (11)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (11)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «LA matematica è ovunque. “LA matematica”, come ci fa intuire il suo stesso genere, respinge il maschilismo e la disuguaglianza. Si basa sulLE operazioni (LA addizione, LA sottrazione, LA moltiplicazione

La fabbricazione dell’immaginario femminista (10)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (10)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Appartiene a una delle più feroci gang newyorchesi il 25enne Vincent Pinkney, il killer che ha troncato la vita di Davide Giri. […] Il New York Times minimizza l’uccisione del

La fabbricazione dell’immaginario femminista (9)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (9)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L'irruenza è considerata pericolosa, il coraggio è inteso come incoscienza, la forza come dominio, l'autonomia come menefreghismo, la razionalità come insensibilità. Attualmente molte qualità prevalentemente maschili hanno tramutato il proprio

La fabbricazione dell’immaginario femminista (8)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (8)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Le donne dovrebbero poter tornare a vivere libere e autonome», ha dichiarato la presidente della Commissione Europea, Ursula Von Der Leyen, durante il dibattito sullo stato dell'Unione svoltosi a metà

La fabbricazione dell’immaginario femminista (7)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (7)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Messaggio del Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati in occasione della Festa del Lavoro, 1° maggio 2022: «Proprio alle donne va oggi un mio particolare pensiero: tra esse si

La fabbricazione dell’immaginario femminista (6)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (6)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La depressione è una malattia che colpisce le donne per causa della loro sofferenza estrema. «Ansia e depressione da psicostress. […] le donne sono più a rischio anche per le

La fabbricazione dell’immaginario femminista (5)

La fabbricazione dell’immaginario femminista (5)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il femminismo è una «teoria vaccinata». Secondo il filosofo ed epistemologo Karl Popper, le teorie scientifiche sul mondo non si possono verificare, cioè dimostrare vere. Però in certi casi possiamo

L’evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

L’evoluzione maschile nel il bieco conformismo di Massimo Gramellini

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Vorremmo tornare a parlare di Massimo Gramellini e del suo pericoloso conformismo filofemminista, scientemente e volutamente votato alla subalternità, dal punto di vista mentale e politico, ai padroni della voce.

L’assessore Lina Lazzari campionessa di contraddizione

L’assessore Lina Lazzari campionessa di contraddizione

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] In un 2021 denso di soddisfazioni internazionali per l’Italia, dallo sport alla musica, continua la striscia di trionfi senza precedenti. Tra questi anche la Contradiction World Championship. Soddisfazione multipla, perché

La lunga traversata del deserto della sinistra termina con Fabrizio Marchi

La lunga traversata del deserto della sinistra termina con Fabrizio Marchi

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Le femministe vedono gli uomini come i principali nemici, perché gli uomini si sono appropriati ingiustamente di tutti i diritti e privilegi per sé e hanno lasciato le donne soltanto