Tag: film

“C’è ancora domani”: una macchietta di uomini e donne

“C’è ancora domani”: una macchietta di uomini e donne

"C’è ancora domani", film di Paola Cortellesi. Riassunto: LE DONNE SONO BUONE, GLI UOMINI SONO CATTIVI. Fine Titoli di coda. Applausi. Standing ovation. Delirio. Soggetto e sceneggiatura: c’è la sapiente mano di Giulia Calenda, sorella

Paola Cortellesi e il diritto al libero pensiero (ma solo se è quello giusto)

Paola Cortellesi e il diritto al libero pensiero (ma solo se è quello giusto)

Si avvicina la “Giornata Internazionale della Donna”, una tra le decine, forse centinaia di celebrazioni, tra nazionali, europee e internazionali dedicate alle donne e ai loro problemi in questo mondo maschilista e patriarcale – come

“L’accusa” e la complessità dei casi di stupro

“L’accusa” e la complessità dei casi di stupro

da Paolo Buscaglino Strambio per "La Fionda" - L'11 gennaio 2024, mentre gran parte del pubblico maschile seguiva un ottavo di finale di Coppa Italia, Rai 3 ha mandato in onda in prima visione "L'accusa",

Barbie: dietro il glitter e il rosa, una critica al femminismo

Barbie: dietro il glitter e il rosa, una critica al femminismo

[Avviso: contiene spoiler]. In poco più di un mese Barbie, il film prodotto da Mattel ispirato alla bambola pop più celebre della storia, ha incassato oltre un miliardo di dollari, portando alla regista Greta Gerwig

Johnny Depp alla riscossa: Amber Heard sarà processata per diffamazione

Johnny Depp alla riscossa: Amber Heard sarà processata per diffamazione

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Tutto inizia nel 2011 quando Johnny Depp e Amber Heard si conoscono sul posto di lavoro. Lui più grande di una ventina d’anni, bello, ricco e dannato, lei minuta, delicata,

“Anna”: una donna fatale e una mattanza di uomini per parlare di libertà

“Anna”: una donna fatale e una mattanza di uomini per parlare di libertà

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Anna, una bella ragazza, colta e intelligente, è finita chissà perché e chissà come nelle mani di un folle, drogato, violento, perduto, sociopatico che la prende riversa su un tavolo,

Keira Knightley: il pensiero debole messo a nudo

Keira Knightley: il pensiero debole messo a nudo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Le «solite dichiarazioni femministe in salsa #metoo», scrive Cristina Gauri. L’attrice Keira Knightley dichiara di non voler più fare scene di sesso se il regista è un uomo: «per la

“Into the forest”: film profetico o monito su un futuro da evitare?

“Into the forest”: film profetico o monito su un futuro da evitare?

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] In "Into the forest" la società è tornata indietro. Da sei mesi non c’è elettricità, la benzina scarseggia. Due giovani sorelle si rifugiano nella loro baita in montagna. Il padre

007 al femminile: un altro danno all’emancipazione delle donne

007 al femminile: un altro danno all’emancipazione delle donne

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] L'immenso Sean Connery non era ancora freddo nella bara che già gli deturpavano uno dei personaggi simbolo tra quelli da lui interpretati: l'agente 007. Notizia sparata su tutti i media

Pur di far passare il DDL Zan si mente anche sul Papa

Pur di far passare il DDL Zan si mente anche sul Papa

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Giorgio Russo. Tutto l'ampio fronte che riunisce in un unico pastone le lobby LGBT e il progressismo fasciocomunista italiano ha avuto modo di esultare settimana scorsa di fronte a