Tag: maschile

Prima le donne e i bambini… poi “gli altri”

Prima le donne e i bambini… poi “gli altri”

A proposito della tragedia dei rifugiati e dell'incerto futuro che questi devono affrontare, a seguito della guerra in Ucraina, il giornale The Guardian ci informa: «...per le donne, i bambini e gli altri che vengono

L’inutile trappola del “maschio” Francesco Piccolo

L’inutile trappola del “maschio” Francesco Piccolo

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Francesco Piccolo (nomen omen, come vedremo) viene ospitato qualche giorno fa su Repubblica con un articolo che segna forse un punto di svolta nel confronto-scontro tra una visione normale della

Vocabolario e lessico: l’importante è offendersi

Vocabolario e lessico: l’importante è offendersi

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Sulla questione del vocabolario e del lessico si ritorna periodicamente in contrappunto ai deliri che la cronaca ci propone. Ingenui, cerchiamo di individuare una linea interpretativa continua, una coerenza. Cerchiamo

Fuori dalla Convenzione di Istanbul: le ottime ragioni della Turchia

Fuori dalla Convenzione di Istanbul: le ottime ragioni della Turchia

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] «Una notizia devastante», commenta Marija Pejcinovic Buric, Segretario Generale del Consiglio d'Europa, alla notizia che la Turchia recede definitivamente dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne e la

La prima ondata: il femminismo “buono” (2)

La prima ondata: il femminismo “buono” (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] La supremazia della razza bianca sarebbe stata preservata grazie al voto delle dame bianche del sud: questo è lo spregevole e ricorrente leitmotiv del movimento suffragista americano, formula nata nel

La prima ondata: il femminismo “buono” (1)

La prima ondata: il femminismo “buono” (1)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Il femminismo buono è il femminismo razzista, suprematista bianco, eugenetico, xenofobo, antisemita, nazista, fascista, comunista, colonialista, militarista, guerrafondaio, conservatore, fondamentalista cristiano, puritano, nazionalista... Prima che questo incipit faccia sobbalzare il

Follia CIO: via la marcia dalle olimpiadi perché sessista

Follia CIO: via la marcia dalle olimpiadi perché sessista

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Alla notizia andrebbe applicato l'ormai noto tag "no, non è Lercio", per quanto è assurda. Eppure è tutto vero: il CIO - Comitato Internazionale Olimpico settimana scorsa ha cancellato in

I manifesti Pro Vita e la “idiosincrasia” femminista

I manifesti Pro Vita e la “idiosincrasia” femminista

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] Manifesti sì, manifesti no. Qui restano, là vengono tolti. Dura da qualche giorno la querelle su alcuni manifesti che il movimento "Pro Vita" ha fatto affiggere nelle maggiori città italiane per

Oriana Fallaci, parzialità, acriticità e mancanza di empatia (2)

Oriana Fallaci, parzialità, acriticità e mancanza di empatia (2)

[su_table][responsivevoice_button voice="Italian Female" buttontext="Ascolta l'articolo"][/su_table] di Santiago Gascó Altaba. Per risolvere l'oppressione delle donne, l'attrice peruviana e femminista Mayra Couto propone di chiamare “monda” il mondo (in spagnolo “munda” il mundo). La proposta è ragionevole,